Le migliori destinazioni per gli amanti del cibo

Con le loro specialità gastronomiche conosciute nel mondo e sapori in grado di conquistare ogni palato, queste città dal carattere e gusto deciso sanno regalare indimenticabili emozioni di viaggio durante una vacanza sempre a stomaco pieno. Destinazioni esotiche o dal fascino europeo, metropoli o località sul mare...ce n'è per tutti i gusti!

Le migliori destinazioni per gli amanti del cibo

Appartamenti e case vacanza a Napoli

Napoli Appartamenti e case vacanza

Appartamenti e case vacanza a Copenaghen

Napoli, creatività vulcanica dai migliori ingredienti

"Vedi Napoli (mangia la vera pizza) e poi muori". Scoprite il Castel dell'Ovo e la sua leggenda, la Cappella di San Severo e la Napoli Sotterranea. Con la sua stravaganza, unica bellezza e ottima cucina questa città conquista stomaci e cuori.

  • Per una vista mozzafiato sul Golfo di Napoli, prendete la funicolare, tra le più lunghe al mondo, vi porterà ai quartieri alti della città, tra cui il Vomero.
  • A Napoli come a Broadway: fiumi di gente in Via Toledo, nei Quartieri Spagnoli. Qui troverete i migliori dolci napoletani, sfogliatelle, babà, graffe fritte...
  • Immersi nell'autentica e caotica essenza napoletana, tante sono le armi con cui Spaccanapoli vi conquisterà, una tra tutte l'imperdibile "cuoppo" fritto!


Copenaghen, industrial-chic, il volto di una città rivelazione

Da scoprire in bici o in battello, Copenaghen regala scorci da cartolina. La famosa Sirenetta, i Giardini di Tivoli, per grandi e piccini, tante aree verdi e un'atmosfera gay-friendly... lasciatevi stupire da una città dal fascino inaspettato.

  • Gustate un paio di Smørrebrød, ricche tartine, e visitate il castello di Kronborg, reso noto dall'Amleto di Shakespeare, oggi patrimonio mondiale dell'UNESCO.
  • Nel mercato coperto di Papirøen, anche detto The Paper Island, troverete tantissimi stand e food truck con le più diverse ed internazionali specialità culinarie.
  • Realtà agli antipodi: visitate l'Amalienborg, residenza reale e l'eccentrico quartiere di Christiania, comunità anarchica indipendente. Oops, niente foto qui.


Bangkok, caos travolgente per un mix di curiose esperienze

La dinamicità frenetica della grande metropoli e il fascino esotico delle mete lontane si fondono qui ad altissime temperature. Carattere deciso e forte spiritualità, perdetevi tra le strade di Bangkok, i suoi sapori e atmosfere vi coinvolgeranno.

  • Visitate, a piedi nudi, la Wat Phra Kaew, cappella del Palazzo Reale in cui è custodito il famoso Buddha di Smeraldo, il più venerato in tutta la Tailandia.
  • Voglia di food tour? Consigliati Yaowarat Road, nel quartiere di China Town, e Nakhorn Sawan Road per dell'ottimo Pad Thai o magari degli insetti croccanti...
  • A Samut Songkhram, a circa 80 km da Bangkok, immergetevi nella realtà locale visitando il famoso mercato galleggiante di Damnoen Saduak e il Railway Market.


Lisbona, scorci e gastronomia mozzafiato sull'Atlantico

La quotidianità ancora sorprende, semplici gesti sulle malinconiche note del Fado. Squattrinati e famiglie aristocratiche, scoprite la doppia identità del Bairro Alto, la vivacità travolgente di Amalfa e il panorama dal Miradouro de Santa Luzia.

  • Il Mercado da Ribeira, dalla particolare struttura in vetro e ghisa, è uno scrigno di meraviglie gastronomiche. Visitate Belém per degli ottimi pastel de nata!
  • Tram, funicolari e ascensori sono leggenda a Lisbona. L'Elevador de Santa Justa vi porterà dritti al Chiado, quartiere ricco di boutique e teatri. Da vedere.
  • Dopo una cena a base di bacalhau, recatevi a Ginjinha per gustare l’omonimo liquore a base di amarene, da bersi rigorosamente nella vicina piazzetta Praça Dom Pedro IV.


Bari, tradizione e modernità nella città più felice d'Italia

Perdetevi tra le viuzze della Città Vecchia, il lungomare e Piazza Ferrarese, luogo di ritrovo cittadino. Grandi boulevard, una vivace vita notturna e l'ottima cucina barese vi aspettano in quest'angolo di Puglia dallo spirito giovane e moderno.

  • Barivecchia custodisce essenza e memorie della città ma soprattutto le leggendarie scagliozze, polenta fritta servita in coni di carta. Una meraviglia culinaria.
  • Difronte all'ingresso del Castello Normanno-Svevo, imboccate la "strada delle orecchiette" per vedere realizzate sotto i vostri occhi la tipica pasta locale.
  • Shopping e aperitivo? Il quartiere Murat è giovane e vibrante. Alla fine di Corso Cavour non perdetevi il Teatro Petruzzelli, il quarto più grande in Italia.


Bordeaux, ostriche e buon vino

Chic francese, altissime dune e tanto buon vino sono gli ingredienti di un soggiorno a Bordeaux. Da non perdere: Place de la Bourse e quella des Quinconces, Rue Sainte Catherine e Saint Pierre. Fois grais e Merlot sono anch'essi nella lista.

  • Come bardolesi, percorrete la "rive droit”, dal ponte Chaban-Delmas al Pont de Pierre. Attraversate quest'ultimo di notte, ha fascino speciale dopo il tramonto.
  • Di sabato il Marché des Capucins, di domenica il Marché des Quais. Assicuratevi uno spuntino a base di ostriche e i Canelés, dolci al rum al profumo di vaniglia.
  • Gita fuori porta? Un percorso enogastronomico tra i vigneti e borghi vicini e un pomeriggio alla Dune du Pilat, la più alta in Europa. La vista è imperdibile!


Istanbul, una festa dei sensi

Humor e infinita cordialità, giardini da tè, hammam e 8500 anni di storia rendono Istanbul una delle mete di viaggio più amate di sempre. Non perdetevi la Moschea Blu, la Cisterna Basilica, lokum, baklava e un kebap in un chiosco di Beşiktaş.

  • Usciti dalla Nuova Moschea, concedetevi un tramonto su due continenti sul Ponte di Galata. Sentirete lo stridìo dei gabbiani e l'aroma di tabacco alla mela dei narghilè.
  • Gemme, creazioni in oro e argento, ceramiche, spezie, oli, tè e nocciole. Circondatevi di grandi occhi scuri e un caldo vociare al Gran Bazar e al Misir Carsisi.
  • Cambio di prospettiva? Una crociera sul Bosforo, da Eminönü fino ad Anadolu Kavağı, all’imbocco del mar Nero. Da un lato l’Europa, dall’altro l’Asia.


Bologna, la città dall'eterna giovinezza

Un look medievale, un'attitudine contemporanea e gusti decisi nella valle del Po'. Leggende, sottopassaggi e canali nascosti, Bologna è una città da assaporare, così come la sua tradizione gastronomica: mortadella, tortellini, tagliatelle...

  • Non perdetevi Piazza Maggiore. Avviso agli studenti: se tenete alla vostra carriera universitaria non attraversatela mai passando per il centro, porta sfortuna!
  • Le Torri di Bologna sono un tratto distintivo tanto quanto il suo ragù. Percorrete i 498 gradini della Torre degli Asinelli e avrete la città ai vostri piedi.
  • Acquisti enogastronomici? Recatevi al Mercato del Quadrilatero, tra Via Pescherie e Via Drapperie è racchiusa l'identità artigianale e commerciale di Bologna.


San Francisco, luci sulla baia come glitter nella nebbia

La città di writers e foodies, eclettismo e inibizioni. Salite sui cable cars su e giù per le sue colline, fate cene romantiche a Nob Hill o un brunch a Union Square, avvistate le balene e visitate Alcatraz. San Francisco è in continuo movimento.

  • Al rientro dalla pedalata sul Golden Gate fino a Sausalito, gustate il clam chowder, zuppa di pesce servita in un panino scavato, al Ferry Building MarketPlace.
  • Mission, un tempo il quartiere latino e militante, con i suoi murales e ottimi burritos, e Castro, simbolo di trasgressione e orgoglio gay, sono da non perdere.
  • Gratis: chicche di street art tra le traverse di Valencia Street e la colonia di leoni marini al Pier 39 lungo il Fisherman’s Wharf, passando per North Beach.


Londra, esperienze e ricordi da Big "Bang"

Vacanze con i bambini sfuggendo alle stagioni più fredde? Scegliete Gran Canaria come la vostra prossima destinazione di viaggio. Ottimo clima dalle temperature subtropicali durante tutto l'anno grazie alla sua prossimità all'Equatore. Opzioni per famiglie? Tantissime.

  • Incontri ravvicinati con balene e delfini? Ci sono diversi tour che vi portano a largo per incontrare questi curiosi esemplari. Una giornata dal sapore di mare decisamente particolare.
  • Scopri l'isola sul dorso di un cammello nel Parco Safari La Baranda. Questo cammello vi porterà attraverso riserva naturale di Fataga. Ricordi indimenticabili.
  • Il Parco Acquatico Maspalomas è il luogo giusto dove trascorrere una giornata emozionante tra enormi scivoli d'acqua, aree per bambini e vasche calde per il relax degli adulti.


Berlino, internazionale e tanto hipster

Eccentrica, un mix di esperienze e aspettative. La capitale del muro, degli Spätis, negozietti aperti tutta la notte, degli artisti di strada, dei giovani, dei club e dei mercati Street Food, dall'asiatico Thai Park, a quello del pesce, dal Bite Club al Markthalle Neun.

  • Dopo aver attraversato la Porta di Brandeburgo, ad appena un 1 km, non perdetevi i 2711 blocchi di cemento del labirintico e toccante Memoriale dell'Olocausto.
  • Qui ha avuto inizio la Repubblica Tedesca. Visitate il Reichstag, dell'architetto inglese Norman Foster. Dalla sua cupola in vetro e acciaio si vede tutta Berlino.
  • Un currywurst diventato leggenda: Schönhauser Allee, 44B. Proseguite poi per Mauer Park, ogni fine settimana, famiglie e amici si incontrano qui per un giro tra le sue bancarelle.


Valencia, l'attitudine innovativa vincente

Sentita ospitalità, tanta paella (l'originale), la famosa festa de Las Fallas e la Città delle Arti e delle Scienze sintetizzano l'unicità di Valencia. Passeggiate per Barrio del Carmen e i Giardini del Turia sorseggiando dell'ottima horchata.

  • Difronte a La Lonja de la Seda, visitate il Mercado Central, il più grande di Spagna. 8100 metri quadrati con vetrate colorate, ceramiche e piastrelle smaltate.
  • 11 km a sud di Valencia, il Parco Naturale de La Albufera merita davvero. Sulla laguna campi di riso, villaggi di pescatori e la più originale paella che possiate mai gustare.
  • Una serata 'de copas'? Esplorate le viuzze intorno all'antico monastero carmelitano nel Barrio del Carmen per qualche drink tra baretti e locali coi valenziani.