È possibile restare connessi anche quando si va in vacanza? In alcuni Paesi sembra essere più semplice che in altri. HomeToGo, il più grande meta-motore di ricerca per case e appartamenti vacanza, offre la classifica delle destinazioni di viaggio più “Internet-friendly” in Europa. E ancora, quali sono le abitudini relative all’uso di Internet degli Italiani e quale l’offerta di alloggi vacanza dove potersi connettere nel nostro Paese?


Connessione Internet in Europa

L’Europa dell’Est vincitrice indiscussa
La Moldavia è in testa alla classifica come Paese con ben il 94% di alloggi vacanza con connessione a Internet in Europa – 30 punti percentuali in più rispetto all’Italia. Seguono l’Ucraina (91%) e la Bielorussia (90%).

Pausa Internet forzata in Scandinavia
Al contrario, i Paesi scandinavi impongono un periodo di “detox digitale” essendo i meno connessi in Europa. La Svezia al posto d’onore con appena il 45% di alloggi vacanza con connessione a Internet, seguita dalla Finlandia (49%) e dalla Norvegia (54%).

E l’Italia?
Con una percentuale del 64%, proprio come la Spagna, l’Italia si colloca tra la Francia (63%) e la Germania (65%), con uno stacco quindi di ben 30 punti percentuali rispetto al primo Paese europeo in classica.


Il comportamento online dei viaggiatori

devices74% porta con sé in vacanza il proprio smartphone e il 31% il tablet.
wifi_icon69% la connessione Wi-Fi gratuita e il 32% utilizza la connessione dati del cellulare per rimanere connessi in vacanza.

Fonte: G DATA Summer Survey: Online during your holidays (2016)


Connessione Internet nelle principali città Europee

CittàEU
Riga: la città più Internet-friendly in Europa
Nessun visitatore di Riga avrà alcun problema a restare connesso, in ciascun alloggio vacanze c’è la connessione Wi-Fi. Alte le percentuali anche per Mosca e Vienna. L’84% delle case e degli appartamenti vacanza a Roma ha la connessione Internet, la città sembra essere quindi piuttosto Internet-friendly. Un po’ meno bene per Berlino, con il 77%. Comunque meglio di Bratislava: qui solo la metà degli alloggi vacanza dispone di una connessione Wi-Fi, il 50% delle possibilità.

Velocità connessione Internet
La Lettonia è anche uno dei Paesi con la più elevata velocità di connessione Internet in Europa. Interessante, poi, notare che i Paesi nordici, nonostante si classifichino tra le prime posizioni per velocità di connessione Internet, hanno tra le più basse percentuali di alloggi vacanza con Wi-Fi. In Italia, al contrario, la velocità di connessione media è però tra le più basse in Europa.


Connessione Internet in Italia

Lazio, Lombardia e Piemonte le tre regioni italiane sul podio
Le regioni italiane con la più elevata percentuale di alloggi vacanza con connessione Wi-Fi sono il Lazio (78,71%), la Lombardia (78,28%) e il Piemonte (75,11%). Seguono la Campania (72,48%), l’Umbria (70,69%)e le Marche (69,85%).

Detox da Wi-Fi in Sardegna
La Sardegna è la regione italiana con il più basso rapporto di alloggi vacanza con connessione internet. Qui solo 44 alloggi su 100 offrono questo servizio. Una simile percentuale si registra in Friuli-Venezia Giulia (45,58%) e in Puglia (49,81%).

Abitudini sull’uso di Internet degli italiani

surfing-noun1.5 mln è il numero di foto condivise su Instagram con l’hashtag #vacanze.
nowifi-noun41% degli utenti tra i 18 e 34 anni rinuncerebbe a una vacanza senza connessione Internet. Il 63% di loro è a disagio senza connessione anche solo per un giorno.


smiley-noun33% dei viaggiatori italiani cercano un alloggio vacanze con connessione Internet.
news-noun79% degli utenti accede a Internet ogni giorno e il 42% acquista un piano di dati roaming per l’estero.

Fonti: MTV Millennials Internet Study, 2013; We Are Social, Digital in 2016, 2016; 2014 Expedia/Egencia Mobile Index, 2014


Connessione Internet nei capoluoghi italiani

Internetfriendly_Cities_IT
Milano, Napoli e Firenze le tre città italiane più connesse
Tra i capoluoghi italiani Milano, Napoli e Firenze offrono la più elevata percentuale di alloggi vacanza con connessione Wi-Fi, rispettivamente dell’85,81%, 83,25% e 82,81%. Anche Roma e Bari superano l’80%, mentre Genova (79,82%) e Bologna (79,66%) ci si avvicinano molto.

Cagliari e Aosta registrano un 60%
A Cagliari, gli alloggi vacanza con connessione Internet sono il 63,13% poco più che ad Aosta (63%), uno stacco di 7 punti percentuali rispetto agli altri capoluoghi. Ancora, seppur di poco, raggiunge il 70%.

Rispetto al 2016…
Trento (+12,69%), Bari(+8,90%) e L’Aquila (+8,86%)hanno registrato il maggiore incremento nell’offerta di alloggi vacanza con connessione Internet.


Metodologia

Questo studio analizza la presenza di connessione Internet in più di 4 milioni di alloggi vacanza in Europa, tutti disponibili su HomeToGo. Le percentuali indicate rappresentano il numero di alloggi vacanza con connessione a Internet diviso per il numero totale di alloggi in ciascuna destinazione di viaggio considerata (città, regioni, Paesi).

Ulteriori risorse

– G DATA Summer Survey, Online during your holidays, 2016
– MTV Millennials Internet Study, 2013
– We Are Social, Digital in 2016, 2016
– 2014 Expedia/Egencia Mobile Index, 2014

Su di noi

HomeToGo (www.hometogo.it) è il più grande meta-motore di ricerca per le case e appartamenti vacanza che permette di cercare e confrontare in modo facile e veloce le oltre 8 milioni di offerte disponibili in oltre 200 Paesi e da più di 250 siti diversi. Con i vari filtri a disposizione l’utente può trovare la sistemazione più adatta alle proprie esigenze ordinando le proprietà secondo destinazione, data di arrivo e partenza, prezzo e servizi richiesti. Il quartier generale è a Berlino. Fondata da Patrick Andrä, Wolfgang Heigl e Nils Regge, ad oggi l’azienda conta più di 80 dipendenti ed è attiva in 12 nazioni europee, in Russia, in Australia e negli Stati Uniti.

Torna al menù