Questi luoghi spettacolari ci travolgono con il loro particolare fascino suscitando una certa curiosità. Chi o cosa potrà mai aver creato tanta bellezza? La scienza può ora rivelarci tutti i segreti a lungo nascosti, ma i nostri predecessori hanno creduto in storie e leggende di dei, giganti e altre creature che hanno forgiato la terra, creando spettacoli naturali rari. IL fascino di questi racconti resta vivo nel tempo.

Dove trovarle.



1. I COMIGNOLI DELLE FATE DELLA CAPPADOCIA
CAPPADOCIA, TURCHIA

Queste formazioni rocciose hanno reso la Cappadocia una delle più popolari destinazioni della Turchia. Il paesaggio surreale potrebbe essere un perfetto scenario in Star Wars o in uno degli episodi di Game of Thrones. Le concrezioni a spirale si sviluppano in altezza sorgendo dalla terra cambiando il loro colore ad ogni tramonto.

In passato gli abitanti pensavano che i comignoli fossero stati costruiti da delle fate che abitavano sotto terra.1

Poster della leggenda dei Comignoli delle fate della Cappadocia



2. LA TERRA DEGLI ALBERI DAL SANGUE DI DRAGO
ARCIPELAGO DI SOCOTRA, YEMEN

Gli alberi dal sangue di drago sono originari dell’Arcipelago di Socotra, nello Yemen e svettano in tutta la loro discussa rara bellezza per oltre 4 metri di altezza. I loro rami e foglie spinose si attorcigliano in un intricato misterioso groviglio.

La leggenda narra che il primo albero sia stato creato dal sangue di un drago ferito dopo un memorabile combattimento con un coraggioso elefante. L’albero sanguina il sangue del drago guerriero e le sue secrezioni erano usate dalle persone del luogo per curare ferite e malattie.2

Poster della leggenda degli Alberi dal sangue di drago



3. LA STRADA SULL’ACQUA DEL GIGANTE
CONTEA DI ANTRIM, IRLANDA DEL NORD

Arrivare alla strada sull’acqua del gigante nella contea di Antrim, in Irlanda del Nord è come atterrare su un altro pianeta. 40.000 mastodontiche colonne sorgono dall’acqua come tessere di un puzzle.

Questo scenario lunare si dice sia stato creato durante uno scontro tra due giganti, Finn e Benandonner. Quando il secondo ha minacciato l’Irlanda, Finn ha staccato enormi pezzi di costa scagliandoli sul mare così che le rocce creassero un passaggio sul Canale del Nord e gli permettessero di raggiungere il gigante nemico per risolvere la questione.3

Poster della leggenda della Strada sull'acqua del gigante



4. IL GUERRIERO ADDORMENTATO
COLORADO, USA

Su una tranquilla pianura coperta di verde a ridosso di una piccola catena montuosa in Colorado, il guerriero che dorme giace tranquillo sulla sua schiena con le braccia incrociate sul petto.

La leggenda narra che il guerriero fu ferito in una battaglia contro il male facendolo cadere in un sonno profondissimo per recuperare le forze perdute. Le sue ferite sanguinanti diventarono fiumi e dalle sue tasche si formarono nuvole di pioggia.4

Poster della leggenda del guerriero addormentato



5. IL RIFUGIO DEGLI DEI
ASBYRGI CANYON, ISLANDA

A 300 piedi di altezza, l’Asbyrgi Canyon è una spettacolare formazione rocciosa a forma di ferro di cavallo nonché uno dei luoghi più magici dell’Islanda.

La leggenda narra che questo paesaggio sia stato creato da un Dio nordico a cavallo. Quando lo zoccolo di Sleipnir, il cavallo mitologico a otto zampe di Odin, toccò il suolo, la terra fu appiattita per oltre 3 chilometri in lunghezza e più di un chilometro in larghezza.5

Poster della leggenda del rifugio degli Dei



6. LE ROCCE MOERAKI
COSTE DEL NORTH OTAGO, NUOVA ZELANDA

Le rocce Moeraki giaciono sulle coste del North Otago, in Nuova Zelanda. Spesso scambiate per uova di dinosauro o relitti di imbarcazioni aliene, le misteriose rocce pesano diverse tonnellate e raggiungono i tre metri di diametro.

Secondo la leggenda Maori, il popolo Kähui Tipua salpò e navigò a lungo per trovare le piante di patata dolce di kumara. Le imbarcazioni furono però colpite da un forte temporale che le fece naufragare. I cesti e le casse che trasportavano il prezioso carico furono trascinate a riva dalla corrente dove giaciono preservate per sempre.6

Poster della leggenda delle rocce Moeraki



7. LE LACRIME DEL GIGANTE DI SALAR DE UYUNI
POTOSI, BOLIVIA

Salar de Uyuni a Potosi, in Bolivia, è uno dei siti più spettacolari al mondo. Questa meraviglia si estende per oltre 10.000 chilometri quadrati ed è la pi grande distesa di sale al mondo.

La leggenda narra che le montagne che circondano l’area, dai nomi curiosi di Kusina, Kusku e Tunupa, erano una volta tre giganti impicciati in un complicato triangolo amoroso. Quando Kusku lasciò sua moglie Tunupa per Kusina, Tunupa pianse un lago di lacrime, che asciugandosi ha dato origine a questa distesa salata sconfinata.7

Poster della leggenda delle lacrime del gigante di Salar de Uyuni

Le leggende potranno anche essere racconti di fantasia ma il fascino di questi luoghi e assolutamente reale. Ora che ne conosci le storie, visita queste meraviglie naturali tu stesso, camminando sui passi dei giganti e di mitiche creature, e goditi il panorama con i tuoi occhi.

Fonti

1 Heller, C. (2015). Turkey’s ‘fairy chimneys’ were millions of years in the making. smithsonianmag.com
2 Oberhoizer, O. and Cockburn, A. (2010). Socotra Island: Exploring the land of the dragon’s blood tree. cntraveler.com
3 Ireland. (2017). The giant story. ireland.com
4 Best Hotels Colorado. (1999). Legends and children's stories of the Ute tribe. besthotelscolorado.com
5 Visit Húsavík. (2017). Ásbyrgi Canyon. visithusavik.com
6 Lin, K. (2017). Moeraki boulders – Spheres of nature in Otago, New Zealand. historicmysteries.com
7 Weekday Wanderlust. (2017). Salar de Uyuni. weekdaywanderlustlooks.com

Su di noi

HomeToGo (hometogo.it) è il più grande meta-motore di ricerca per le case e appartamenti vacanza che permette di cercare e confrontare in modo facile e veloce le oltre 11 milioni di offerte disponibili in oltre 200 Paesi e da più di 250 siti diversi. Con i vari filtri a disposizione l’utente può trovare la sistemazione più adatta alle proprie esigenze ordinando le proprietà secondo destinazione, data di arrivo e partenza, prezzo e servizi richiesti. Il quartier generale è a Berlino. Fondata da Patrick Andrä, Wolfgang Heigl e Nils Regge, ad oggi l’azienda conta più di 150 dipendenti ed è attiva in 12 nazioni europee, in Russia, in Australia, in Messico e negli Stati Uniti.