Bollicine estive e farfalle nello stomaco, l’estate sta arrivando e un giorno sulla spiaggia sorseggiando un buon cocktail non sembra più essere troppo lontano. Con la sabbia sotto i piedi e un fresco drink a portata di ordinazione, la tentazione aumenta. A tarda serata, quando il sole tramonta all’orizzonte e i più lasciano la spiaggia ecco che l’atmosfera si fa più romantica. È tempo di un altro drink o meglio un’avventura tra le dune?

Sex_on_the_beach_HomeToGo

HomeToGo confronta il prezzo di un cocktail ‘Sex on the Beach’ nei bar di famose spiagge in Europa e quello che si paga qualora si venisse beccati a fare del vero ‘Sex on the Beach’. Abbandonare la retta via può costare qualche decina di euro o, in altri casi, persino il carcere.

Allontanare l’idea delle dune e ordinare un altro cocktail potrebbe essere la scelta più saggia. Con la stagione estiva alle porte, la lista qui di seguito mostra il prezzo di un ‘Sex on the Beach’ in diverse spiagge europee.


Sex on the Beach_HomeToGo

METODOLOGIA

Il prezzo per il cocktail “Sex on the Beach” rappresenta il prezzo medio del drink in diversi bar per ciascuna spiaggia. La sanzione è per atti osceni in luogo pubblico, che si tratti di nudità, indecenza o rapporti sessuali, a seconda di quanto maggiormente applicato nel relativo Paese. HomeToGo non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza delle informazioni qui riportate provenienti da siti web terzi.

Torna al menù

Su di noi

HomeToGo (hometogo.it) è il più grande meta-motore di ricerca per le case e appartamenti vacanza che permette di cercare e confrontare in modo facile e veloce le oltre 8 milioni di offerte disponibili in oltre 200 Paesi e da più di 250 siti diversi. Con i vari filtri a disposizione l’utente può trovare la sistemazione più adatta alle proprie esigenze ordinando le proprietà secondo destinazione, data di arrivo e partenza, prezzo e servizi richiesti. Il quartier generale è a Berlino. Fondata da Patrick Andrä, Wolfgang Heigl e Nils Regge, ad oggi l’azienda conta più di 80 dipendenti ed è attiva in 12 nazioni europee, in Russia, in Australia e negli Stati Uniti.